Alberobello tra luci e mercatini di Natale

14 Dicembre 2018

alberobello-a-natale-2018

Nello scenario pugliese a illuminarsi di scintillanti luci natalizie dopo Polignano a Mare è Alberobello, capitale dei trulli, vantando, e non da meno, un ricco e sorprendente programma natalizio e tanto altro a cura di tutte le associazioni locali e artisti del territorio.

Dalla vigilia dell’Immacolata, infatti, è stato inaugurato il programma Trulli Viventi 2018 con tanto di mercatini natalizi, presepe, pista di pattinaggio “Frozen” a cura dell’ ASD Skating Fasano allestita in Largo Martellotta. Ma è nel Rione Monti, la Chiesa di Sant’ Antonio, il Trullo Sovrano e il Belvedere che avviene lo spettacolo.  Con il Christmas Lights i trulli vengono illuminati con un gioco coinvolgente di luci a tema natalizio per tutte le sere del periodo fino al 7 gennaio 2019, giorno di chiusura degli eventi.

Tutto il paese è addobbato a festa con un meraviglioso albero di Natale posizionato davanti alla Chiesa dei Santi Medici, acceso domenica 2 dicembre in diretta streaming con gli altri Comuni della Valle d’ Itria. Un altro albero di Natale a forma di stelle è stato allestito in piazza del Popolo, rendendo il centro storico un posto unico per i visitatori in cerca di uno strabiliate clima natalizio. Non mancheranno i veri protagonisti della stagione, ovvero Babbo Natale e la Befana con tanto di calata teatrale effettuata tra i trulli del centro, incantando sia piccoli ma anche i grandi. Ma ad ammaliare tutti ci sarà il Presepe Vivente. Un vero e proprio appuntamento nella città di Alberobello, tanto atteso anche dai visitatori giunto oramai alla 48ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (con l’eventualità di recupero nel giorno del 30 dicembre in caso di pioggia).

Da non perdere oggi l’appuntamento «La Notte delle Candele» che toccherà Alberobello, Locorotondo e Castellana.  Un’occasione in cui si riscopre uno dei  5 sensi, il gusto, attraverso l’oscuramento della vista per apprezzare a pieno i sapori dei nostri prodotti tipici.

Che dire, davvero un Natale sfavillante quello pugliese!

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *